La società ha deciso anche di migliorare la copertura nella rete ferroviaria francese

Prima che turisti e spettatori arrivino in massa a Torino per assistere alla ventesima edizione dei Giochi Olimpici Invernali, che si terranno in Italia il prossimo mese, Andrew Corporation ha portato a termine la prima fase di un sistema multioperatore per cellulari all'interno della metropolitana di Torino. Tale sistema fornirà ai pendolari servizi wireless, inclusi quelli a banda larga. Inoltre ad Andrew è stato recentemente affidato un contratto di cinque anni dalla SNCF, la società che gestisce la rete ferroviaria francese, per la fornitura e l'installazione di ripetitori nel nuovo sistema radio privato GSM-R (lo standard europeo per la tecnologia delle comunicazioni ferroviarie). L'impegno di Andrew consentirà di estendere la copertura radio essenziale nei tunnel e in altri luoghi difficilmente raggiungibili attraverso i 14.500 chilometri della rete ferroviaria francese in modo da garantire affidabilità e continuità dei servizi per gli operatori ferroviari. "L'esperienza di Andrew e la sua leadership in campo tecnico per la copertura wireless a livello mondiale e di soluzioni efficaci per zone difficilmente raggiungibili come tunnel e reti metropolitane è riconosciuta in tutto il mondo", ha dichiarato Andrea Casini, responsabile delle vendite di Andrew Corporation in Europa, Medio Oriente e Africa. "Siamo orgogliosi di appoggiare progetti importanti come questi in Italia e in Francia, che aiutano i nostri clienti a fornire ogni giorno servizi di livello più elevato a migliaia di abbonati e utenti professionali. Il progetto di Torino è il secondo sistema multioperatore installato in Italia: esso fa seguito a quello del 2005 realizzato nel tunnel del Gran San Bernardo tra Italia e Svizzera di cui la stessa Andrew è stata fornitore, installatore e gestore del progetto. A Torino il sistema offerto da Andrew fornirà servizi ai clienti dei gestori italiani di telefonia mobile. Il progetto, diviso in due fasi, fornisce ai pendolari la copertura EGSM900, GSM1800 e UMTS in ognuna delle 16 stazioni della metropolitana e sui treni che viaggiano fino a 80 chilometri orari. La prima fase, completata il mese scorso, copre i punti della metropolitana in cui è prevista maggior affluenza di visitatori per i Giochi Olimpici Invernali. Il completamento della seconda e ultima fase è previsto per l'estate. I sistemi ION-M Andrew utilizzati comprendono antenne e unità remote tri-band GSM/UMTS per le stazioni e i tunnel. Andrew è responsabile della gestione dell'intero progetto, tra cui il controllo dei siti, il coordinamento tra i quattro operatori, l'installazione, la verifica e la messa in atto. Andrew offre una linea completa di soluzioni solide e dimostrate sul campo di sistemi di comunicazione in zone di difficile copertura, tunnel, metropolitane ed edifici, e ha oltre 15 anni di esperienza nella progettazione, l'installazione e la gestione di vasti e complessi sistemi di distribuzione di frequenze radio per le reti ferroviarie delle metropolitane, i proprietari di edifici e per i gestori pubblici di telefonia mobile e radio in tutto il mondo. Tra i progetti più ambiziosi, vi sono la metropolitana di Hong Kong, il tunnel della Manica, il Mecca Road Tunnel, l'aeroporto internazionale di Denver e il Rockfeller Center a New York.

La copertura e la capacità delle soluzioni della Andrew sarà messa in evidenza alla mostra della società (Padiglione 1, Stand D08-D09) dal 13 al 16 febbraio al Congresso Mondiale 3GSM che si terrà a Barcellona.

Andrew Corporation in breve

Andrew Corporation (NASDAQ: ANDDW) progetta, produce e fornisce attrezzature e soluzioni innovative ed essenziali per il mercato globale delle infrastrutture per la comunicazione. La società serve operatori e produttori di attrezzature originali grazie ai suoi impianti distribuiti in 35 paesi. Andrew (www.andrew.com), con sede a Westchester, ILLINOIS, è una società S&P 500 fondata nel 1937.

Affermazioni lungimiranti

Alcune delle affermazioni presenti in questo comunicato stampa sono affermazioni lungimiranti e si avvertono gli azionisti e chiunque altro che tali affermazioni includono rischi e dati non certi. Tra i fattori che potrebbero far sì che i risultati attuali differiscano da quelli previsti ci sono le fluttuazioni nei costi delle materie prime, l'abilità dell'azienda nell'integrare le acquisizioni e nel concretizzare le sinergie e il taglio dei costi, gli effetti dei prodotti e dei prezzi competitivi, le condizioni politiche ed economiche che potrebbero influire sulla capacità dei clienti di effettuare acquisti dei nostri prodotti e servizi, l'abilità della società di ottenere il taglio dei costi anticipato dai programmi di riduzione dei prezzi, le fluttuazioni nei tassi di cambio valutari, la tempistica dei pagamenti in contanti e degli incassi, la richiesta dei clienti di servizi per la comunicazione wireless, la perdita di uno o più clienti importanti e altri fattori aziendali. Gli investitori devono inoltre valutare altri rischi e insicurezze discussi nei documenti aziendali presentati alla Commissione di Controllo della Borsa USA (Securities and Exchange Commission).

Contact Us

Andrew Corporation
Contatto stampa:
Barbara Ghini, + (39) 0546-697139
barbara.ghini@andrew.com
o
Rick Aspan, +1-708-236-6568
publicrelations@andrew.com
o
Contatto investitori:
Scott Malchow, +1-708-236-6507