Il lungo atteso cablaggio dei treni passeggeri della Metro di Roma e delle stazioni per la copertura wireless sta diventando realtà.

CommScope, Inc., leader globale in soluzioni infrastrutturali per le reti di comunicazione, è stato scelto dagli operatori italiani Telecom Italia, Vodafone, WIND ed H3G per fornire e istallare una soluzione con copertura cellulare multi-operatore, multi-banda nella intera Metro di Roma che estenderà segnali wireless affidabili ai passeggeri e agli addetti in tutte le stazioni e i treni passeggeri del sistema.

La soluzione CommScope, caratterizzata dal sistema di antenna ottica distribuito ION-M e dalle linee di trasmissione HELIAX® , consentirà ai cittadini di Roma, ai suoi visitatori e turisti di usufruire di servizi voce e dati wireless mentre viaggiano sulla Metro, anche nelle gallerie e alle stazioni. Il completamento del progetto in tre fasi è previsto per la fine del 2012.

“CommScope ha una ricca storia nel fornire copertura wireless e una capacità di soluzioni per le linee metropolitane in tutto il mondo, tra cui diverse in Italia,” ha dichiarato Samuel Buttarelli, direttore alle vendite, Wireless Innovations, CommScope. “Siamo lieti di supportare gli operatori mobili italiani con la tecnologia e la perizia che consente loro di realizzare la copertura wireless tanto necessaria per i loro clienti sulla Metro di Roma.”

Gli operatori wireless devono affrontare molte sfide nel fornire il servizio lungo la metropolitana, come le gallerie e le stazioni che bloccano o restringono i segnali, i treni ad alta velocità che complicano gli handoff cellulari, e gli utenti di smartphone che pretendono un accesso costante ai servizi dati mentre sono a bordo. Tali esigenze tipicamente richiedono una copertura dedicata e capacità di soluzioni che assicurino l'accesso ai pendolari e una capacità di rete sufficiente per gli operatori.

Il progetto abiliterà servizi voce e dati 2G e 3G per i clienti di Telecom Italia, Vodafone, WIND e H3G utilizzando le frequenze GSM900, GSM1800 e UMTS utilizzate dagli operatori.

“Quando si lavora su progetti che riguardano i treni, come questi, la banda multi-operatore, multi-frequenza, e lo standard multi-tecnologia sono scenari comuni" ha dichiarato Buttarelli. “Nonostante la complessità del fornire copertura wireless ai treni in movimento, in gallerie strette e in stazioni al chiuso, CommScope prevede di implementare velocemente una soluzione valida con impatto minimo sulla infrastruttura esistente — con il risultato di una maggiore soddisfazione dei passeggeri e maggiore fedeltà ai nostri clienti operatori.”

CommScope in precedenza ha completato un progetto simile che ha fornito una copertura wireless affidabile al sistema metro di Torino, ed ha fornito attrezzature per la copertura wireless nella metro di Milano.

ION è una soluzione di copertura capace e di facile scalabilità, a base di fibre per applicazioni al chiuso e all'aperto, disponibile a diversi livelli di potenza con una singola piattaforma multi-banda, multi-operatore. I ripetitori off-air di CommScope comprendono una linea completa di RF enhancer di classe pico e micro e nodi digitali classe macro. I ripetitori CommScope forniscono segnali RF per una vasta superficie di copertura tramite antenne e sono forniti di sistema di auto-diagnostica, di auto-adattamento, nonché disponibili in molteplici classi di potenza.

CommScope è un leader mondiale nel fornire copertura e soluzioni di sistema capaci, come i  sistemi di antenne distribuite ION™ i ripetitori serie Node, il cavo coassiale  HELIAX® , i cavi con perdite RADIAX® , le antenne per interni CellMax®  ed altre componenti passive. CommScope, tramite il suo portafoglio  Andrew Solutions, ha quasi 30 ani di esperienza nella fornitura, installazione e gestione di sistemi di distribuzione di segnali radio complessi per binari, edifici in grande scala, operatori radio e operatori telefonici in tutto il mondo. Tra i principali progetti annovera la linea ferroviaria ICE in Germania; le linee metropolitane di Pechino, Hong Kong, Mosca e Montreal; sedi importanti quali il Dallas Cowboys Stadium e gli stadi della Coppa del Mondo 2010, e numerosi aeroporti internazionali.

Informazioni su CommScope

CommScope (www.commscope.com) ha avuto un ruolo rilevante in praticamente tutte le migliori reti di comunicazione del mondo. Creiamo l'infrastruttura che connette persone e tecnologie al passo con l'evoluzione. Il nostro portafoglio di soluzioni end-to-end comprende l'infrastruttura critica necessaria ai nostri clienti per costruire reti con fili e wireless ad alte prestazioni. Per quanto la nostra tecnologia cambi, il nostro obiettivo resta lo stesso: aiutare i nostri clienti a creare, innovare, disegnare e costruire il maniera più veloce e migliore. Non smetteremo mai di connettere e fare evolvere reti per l'attività a casa, al lavoro, e in movimento.

Il presente comunicato stampa comprende dichiarazioni previsionali che si basano su informazioni attualmente disponibili alla direzione, sulle convinzioni della direzione, oltre che su un certo numero di ipotesi riguardanti eventi futuri. Le dichiarazioni previsionali non sono una garanzia di prestazioni e sono soggette a un certo numero di incertezze ed altri fattori, che potrebbero far sì che i risultati effettivi differiscano materialmente da quelli attualmente attesi. Nel fornire dichiarazioni previsionali, la società non intende, e non assume alcun obbligo o dovere di, aggiornare queste dichiarazioni come risultato di nuove informazioni, eventi futuri o altro.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Contact Us

Contatto stampa con i media:
Barbara Ghini, CommScope (Europa, Medio Oriente, Africa)
+39 0546-697139 oppure barbara.ghini@commscope.com
oppure
Rick Aspan, CommScope
+1 708-236-6568 oppure publicrelations@commscope.com
oppure
Contatto finanze :
Phil Armstrong, CommScope
+1 828-323-4848